La sindrome da conflitto subacromiale, o sindrome da impingement, è causata dalla compressione del tendine del muscolo sovraspinato durante il movimento del braccio. Impingement sta a significare infatti il conflitto di una struttura anatomica quando viene compressa da altre due.

David Di Segni in questo video mostra l’utilizzo della tecnologia a crioultrasuoni per il trattamento di questa sindrome. Il connubio tra terapia fisica ed esercizi manuali permette di ottenere un trattamento risolutivo, dove l’azione combinata di ultrasuoni e terapia del freddo (crioultrasuoni, appunto) consente al fisioterapista un’azione molto più potente ed efficace rispetto alla classica terapia basata solo sul calore o sugli ultrasuoni.

Scopri di più su USF1 – Crioultrasuono

Articoli e approfondimenti