Tecarterapia e medicina estetica

Gli apparecchi a radiofrequenza sono utili per la fisioestetica?

La tecarterapia è una terapia strumentale che permette di riattivare i sistemi linfatico e circolatorio, aumentando l’apporto sanguigno e quindi una migliore ossigenazione delle cellule, e risulta efficace per i trattamenti del linfedema, della cellulite, nella cura del viso, nella prevenzione e nel contenimento dei segni dell’invecchiamento.

Spesso i trattamenti con la Tecar sono successivi ad interventi chirurgici quali la liposuzione, la rinoplastica, la mastoplastica, o l’addominoplastica.

La Tecarterapia, infatti, assicura ottimi risultati nella riduzione dell’edema dopo un intervento di chirurgia estetica e dopo i trattamenti specifici per la riduzione delle adiposità localizzate.

Radiofrequenza e medicina estetica:i campi di applicazione

  • Rassodamento cutaneo (flaccidità, lifting)
  • Rimodellamento di glutei, seno e addome
  • Cellulite (edematosa, fibrosa, adiposa)
  • Trattamenti pre e post operatori (drenaggio di edemi, riassorbimento di ematomi, cicatrizzazione, lifting)
  • Eliminazione di accumuli adiposi localizzati difficili da eliminare
  • Ritenzione idrica
  • Insufficienza linfatica
  • Insufficienza venosa
  • Edemi ematomi
  • Cicatrici
  • Tessuto connettivo lasso

L’applicazione della tecarterapia permette un aumento della nutrizione dei tessuti grazie ad un incremento dell’apporto di sangue richiamato localmente e un aumento della velocità di smaltimento delle tossine e dei liquidi in eccesso.

Macchina tecar per medicina estetica

Radiofrequenza per il viso e il corpo

La tecarterapia per il trattamento della cellulite drena i liquidi in eccesso, aumenta la vascolarizzazione profonda, incrementa la temperatura interna, riattiva il metabolismo dei grassi e stimola i processi enzimatici che favoriscono lo scioglimento delle formazioni nodulari.

La sua azione sui tessuti più profondi permette di rilassare le fibre sclerotizzate conseguenti ad una circolazione difettosa, le rende più elastiche, riducendo così il classico effetto a “buccia d’arancia”.

Tecarterapia e trattamento viso: pelle più liscia, plastica e luminosa

Il trattamento con la tecarterapia migliora il metabolismo cellulare, velocizza lo smaltimento delle sostanza tossiche, ripristina la corretta esfoliazione delle pelle del viso, aumenta l’idratazione degli strati superficiali della cute, ridona elasticità alle fibre connettivali. Il risultato è una pelle più liscia e luminosa.

Effetto lifting e anti-aging

Incrementando il microcircolo e l’ipervascolarizzazione del derma, si va a migliorare la densità interna del tessuto. Questo permette alla pelle di diventare più tesa e tonica, con un effetto anti-aging o per attenuare, ad esempio, occhiaie e borse sotto gli occhi.

Trattamento tecar per cellulite e depositi adiposi

La riduzione di tutti i depositi di grasso e della ritenzione idrica presenti sulle zone trattate.
L’effetto diatermico e circolatorio della Tecar terapia ha un’azione diretta su tutte le aree di stoccaggio (stomaco, fianchi, cosce) e quindi evacua le imperfezioni profonde. Una riduzione del volume riduce la pressione nell’ipoderma permettendo all’effetto buccia d’arancia di svanire. 

Cellulite tecarterapia

Fisiocomputer TK1 – Tecarterapia

L'apparecchio tecar trasportabile più solido e con il miglior rapporto qualità prezzo sul mercato.

  • Leggerissima, trasportabile e grande quanto un libro
  • Raggiungimento obiettivi in maniera precisa e accurata, grazie alle varie modulazioni di onde e frequenze
  • Modalità capacitiva e resistiva separate
  • Display touch e joystick in caso di mani sporche di crema
  • Sicurezza e semplicità di utilizzo
  • Diversi accessori disponibili, tra cui carrelli e borse professionali
  • Supporto vocale

TK1 dispone di due sistemi di sicurezza per il controllo termico, uno per la stabilizzazione di frequenza, uno per la corrente elevata sul paziente; un display touch e un joystick per controllare facilmente le impostazioni. E di due uscite separate per capacitivo e resistivo, con la possibilità di utilizzare anche gli innovativi elettrodi alveolari.

Le peculiarità che la distinguono sul mercato rispetto a tutti gli altri apparecchi tecar sono la facilità di trasporto (non occorre estrarla dalla borsa per effettuare il trattamento) e la solidità di livello militare per cui sono noti i prodotti Fisiocomputer.

Scopri TK1 – Tecarterapia per la medicina estetica

Chi può utilizzare una macchina tecar in ambito di medicina estetica

L’apparecchio per la tecarterapia deve essere utilizzata solo dal fisioterapista o dal medico, in quanto non si tratta di trattamenti di bellezza che si potrebbero fare in un qualsiasi centro estetico.

L’utilizzo della tecarterapia per il trattamento della cellulite, del viso o di qualsiasi trattamento estetico necessita infatti di un inquadramento clinico preliminare e di una macchina per la tecarterpia che possa, attraverso una gamma di frequenze completa, poter erogare in modo mirato e controllato la corretta dose di energia, quale ad esempio Fisiocomputer TK1 – tecarterapia